La meditazione batte i farmaci

14 aprile 2011

Basta un’ora per dimezzare il dolore

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Neuroscience, lo zen ha un effetto analgesico. Durante l’esercizio della concentrazione “positiva”, nel cervello si accendono alcune aree e se ne spengono delle altre in un’azione “combinata” che riduce la sofferenza anche del 40%.   Altro che analgesici: quando il dolore è troppo forte basta un’ora di meditazione. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

MASSAGGIO DEL NEONATO A VARAZZE…

24 novembre 2010

Massaggio al bambino, messaggio d’amore“MASSAGGIO AL BAMBINO, MESSAGGIO D’AMORE”

E’ il titolo di un bellissimo manuale, scritto da Vimala McClure, fondatrice dell’ IAIM (Associazione internazionale di Massaggio Infantile). Si tratta di un manuale pratico, utlile per imparare massaggiare il proprio bambino, fin dai primi momenti di vita. E’ uno dei testi base su cui si fondano i corsi di massaggio del neonato dell’IAIM, diffusi su tutto il Territorio . Ve ne parlo perché proprio in questi giorni sto partendo con i corsi di Massaggio a Varazze e così mi è venuta voglia di approfondire questo bellissimo tema.

Ma perchè massaggiare? Leggi il seguito di questo post »


Fluoro, pericolosità fluoro: rischiano soprattutto i bambini

19 marzo 2010

fonte: La Leva di Archimede

 
 

Attenzione ai dentrifici al fluoro: il Codacons lancia un allarme.
Questa associazione di consumatori, infatti, ha chiesto all’Istituto Superiore di Sanità, lo scorso Ottobre, di avere un resoconto esaustivo su questo argomento, poichè da più parti era giunta voce sulla pericolosità del fluoro contenuto nella maggior parte dei dentifrici che utilizziamo. Leggi il seguito di questo post »


Al Sole tutti i giorni per combattere le malattie

11 marzo 2010

Un nuovo Articolo uscito pubblicato da La Leva di Archimede  mette in luce i più recenti studi sull’importanza della Vitamina D per il funzionamento del Sistema immunitario e sottolinea che oltre ad alcuni alimenti che la contengono (vedi più avanti nell’articolo) possiamo produrla con l’esposizione al sole!

Il sole e l’aria aperta riacquistano quindi dignità e valore dunque, anche in quest’epoca di orari scolastici sempre più lunghi per i nostri figli, a volte dettati da reali esigenze lavorative, ma spesso motivati anche dall’importanza data all’apprendimento (ho sentito personalmente responsabili scolastici elogiare i tempi scolastici lunghi come mezzo indispensabile di avvicinarsi preparati alla complessità del mondo moderno, persino per la scuola elementare…) Leggi il seguito di questo post »


Rivoluzionario studio prova il nesso tra il mercurio nei vaccini e le lesioni cerebrali

14 ottobre 2009

Traduzione di Amanda Adams – La Leva di Archimede
Articolo in inglese: http://www.medicalnewstoday.com/articles/166102.php

vaccini

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista scientifica Neurotoxicology conferma le convinzioni di genitori e scienziati preoccupati per la crescente aggressività del piano vaccinale e per le sostanze tossiche contenute nei vaccini. Un team di ricercatori dell’Università di Pittsburgh ha notato un significante ritardo nello sviluppo dei riflessi controllati dal tronco cerebrale nei cuccioli di macaco che sono stati sottoposti ad un singolo vaccino contro l’epatite B contenente il thimerosal come conservante. I cuccioli di macaco non sottoposti al vaccino hanno avuto uno sviluppo normale.

Nel 1991 il governo statunitense ha esteso il piano vaccinale includendo il vaccino per l’epatite B nei primi giorni di vita dei neonati, nonostante l’epatite B sia prevalentemente trasmessa sessualmente o per passaggio di aghi infetti. L’introduzione del vaccino era parte del programma vaccinale creato in fretta e furia e coincide con il drastico aumento dei casi di autismo di cui ora sono affetti un bambino americano su 100. Negli Stati Uniti il thimerosal è stato rimosso dal vaccino per l’epatite B nell’anno 2000 ma rimase sul mercato per circa altri 2 anni. Tuttora è presente in altri vaccini, compresi i vaccini multidose sia per l’influenza che per l’H1N1. Leggi il seguito di questo post »


L’ALLATTAMENTO AL SENO ESCLUSIVO PER 6 MESI AIUTA LA MADRE A RITROVARE IL PESO OTTIMALE

9 giugno 2009

peso-formaSeguire del direttive dell’OMS e allattare esclusivamente al seno per 6 mesi, aiuta le donne a ritrovare la forma pre-gravidica!! In Danimarca è stato condotto uno studio* Leggi il seguito di questo post »