Vita sedentaria e qualità del sonno

29 ottobre 2009

giochi all'aperto

Sono sempre più numerosi i bambini che soffrono di disturbi del sonno. Una recente ricerca australiana ha individuato una delle possibili cause di questo problema: l’eccessiva sedentarietà.
Secondo i ricercatori della Monash University di Melbourne e dell’Universita’ di Auckland (Nuova Zelanda), i bambini che si muovono poco, hanno più probabilità di soffrire di problemi legati alla qualità del sonno notturno, oltre che di altre problematiche come sovrappeso e problemi ossei. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Sport per i ragazzi: è possibile la detrazione

1 ottobre 2009

gruppo_calcio_oratorio 

L’agenzia delle Entrate – dopo tre anni di operatività della norma (era stata introdotta con al finanziaria 2007) – ha ritenuto opportuno con la risoluzione del 25 febbraio 2009 dare dei chiarimenti sulle modalità di calcolo del beneficio. L’agevolazione è applicabile fino a un tetto massimo di spesa pari a 210 euro ed è prevista per ciascun figlio e non per ciascun genitore.

Il limite agevolabile, specifica la risoluzione, rimane tale anche se la spesa è sostenuta da entrambi i genitori. La detrazione può quindi spettare ai due coniugi in relazione a quanto pagato da ciascuno di essi, ma comunque su un importo complessivo di 210 euro.

Ma quali sono le caratteristiche per poter usufruire del beneficio?

La detrazione Irpef del 19% è riconosciuta per le spese di iscrizione annuale o per l’abbonamento dei ragazzi compresi tra i 5 e 18 anni in centri o associazioni sportive dilettantistiche. Leggi il seguito di questo post »